E iCani?

Salve a tutti e bentrovati! Visto che titolo strano ? Perché l’altro giorno ripensavo per l’appunto ai punkabbestia, che si accompagnano spesso a fedeli amici, tali cani. E allora mi direte, perché ci dici questo ? Esiste una punk band che si chiama i cani ? No, però esiste:  iCani-LaBand. E quindi come ragionamento siamo vicini, però se non sono punk perché parlarne ?! Perché la scorsa volta vi ho detto che loro sono più punk di quanto si possa immaginare; cercano di andare contro la banalità , e questo è punk non certo pop.

Allora iCani sono una band romana, alla quale sono molto legata e sebbene ora non vi sono date di concerti, appena vi saranno le pubblicizzerò , perché vanno visti dal vivo, sanno fare bene il loro lavoro.  Attorno alla band gira un’ alone hipster che può far credere che sia solo fumo e niente arrosto. Dietro questo progetto c’è un trentenne di nome Niccolò Contessa . Un ragazzo schivo originario di Roma nord che vive ora a Testaccio. Niccolò è il fai da te dei giorni nostri nessuna casa discografica alla spalle. Infatti nel 2010 scrisse un brano intitolato i Pariolini di 18 anni ,poche righe, che provocarono subito critiche aspre sia a destra che a sinistra, ed assieme ad un altro pezzo Wes Anderson, li caricò su internet. Non voleva usare il suo nome, decise di creare un account falso su Facebook e su SoundCloud che è ICani-LaBand, e così gli è rimasto, solo per caso. Inaspettatamente il fenomeno diventa virale, e continua così la scelta dell’anonimato. Tanto che ai primi concerti, il primo pezzo lo suonano con un sacco in testa così in modo simbolico, per celebrare il mistero.
Il primo disco esce nel 2011 s’intitola “il sorprendete esordio dei I Cani”. Dove viene ritratta con suoni semplici, ma testi efficaci la generazione hipster , dietro la quale c’è un ideologia molto semplice che è quella dell’individualismo. Niccolò lo fa perché per vede che i media sono rimasti  alla generazione X , e non hanno ancora dato una categoria a questa nuova generazione. I ragazzi nati nei 90 come tutti i giovani vivono sempre con ansia la loro condizione ma la rabbia la sfogano nei social, non più nelle piazze. Niccolò ha saputo ben ritrarre la cultura giovanile odierna perché la sua grande passione sono i computer, conosce bene certi ambienti.  Dopo il primo album ne sfornano sia un secondo che un terzo. Il secondo album esce nel 2013, e ad un concerto degli Editors all’Alcatraz viene distribuito un volantino con un link segreto del brano non c’è niente di twee, che anticipa l’uscita del nuovo LP, è il pezzo più elettronico del album. Invece il 5/10/2015 il conduttore televisivo Alessandro Cattelan , tramite un post su Twitter svela l’uscita del terzo album Aurora, anticipando il primo singolo Baby soldato.  Insomma il successo continua e cresce. I cani compongono la colonna sonora, de La felicità è un sistema complesso di Gianni Zanassi. La traccia “Questo nostro grande amore” è nel film The Pills – Sempre meglio che lavorare. Tour Sold out, la candidatura al David di Donatello per la colonna sonora del film di Zanassi, insomma non si fanno mancare niente.

Non vi ho voluto togliere la sorpresa di scoprire le tracce da soli, vi auguro un buon ascolto e un buon inizio settimana. Amici della musica e del punk soprattutto. Alla prossima su questa punkina!!

icani storia di un gruppo


Salve a tutti! Che settimana stancante, non so la vostra ma ho bisogno di ricaricare le batterie.
Ultimamente vi ho parlato della storia del punk, sia quella estera che quella nostrana. Come avete potuto notare tutti il punk in Italia in senso stretto non esiste più, cioè quel movimento anarcoide di creste colorate e piercing che abitavano le case occupate, che si riunivano in centri sociali per fare musica e condividere arte, ebbene non c’è. Continua a vivere però un sentimento punk in tutta la scena indie, si trova voler fare le cose “by yourself and home made”, nell’imperfezione dei dettagli, e nella voglia di essere sempre sempre diversi.
Dunque che cos’è questo INDIE? una definizione precisa non c’è, non è poi così importante, meglio una definizione meno rigida, nella quale fare entrare lo spirito punk.
L’INDIE nasce verso la fine degli anni80 e inizio 90, poi vi è una seconda fase quella del 2000 che purtroppo già nel 2005 non ha avuto un vero cambio generazionale, così l’INDIE è andato un po’ arenandosi, ma noi siamo fiduciosi e crediamo che presto ci sarà un’ulteriore svolta.
Molti dei gruppi diventati famosi pur non tradendo lo spirito indie, ma passando ad un major come casa discografica hanno messo in crisi, tutta la scena indipendente italiana; dal punto di vista ideologico. Forse il vero problema dell’ indie è “L’etichetta stessa”, nel senso più profondo di etichettare, cioè bloccarsi al concetto di indipendente allo stato puro senza riuscire a vedere oltre.
Passiamo ora a vedere chi sono i protagonisti italici. Tra i gruppi più famosi e bravi dei quali consiglio l’ascolto senza storcere il naso e fare troppo gli snob, ci sono i Baustelle con l’album:  “Malavita”; il teatro degli Orrori con :“Dell’impero delle tenebre”; Vasco Brondi con le Luci della Centrale Elettrica, infine: I cani che forse sono tra i più punk nell’atteggiamento, con le tracce registrate in cameretta e il sound hard core melodico.
Però per me c’è una canzone che racchiude il senso di tutto quello che ho provato a raccontarvi, ed quella dello Stato Sociale un gruppetto di Bologna che sa il fatto suo, la canzone è : Sono così INDIE….
Ascoltatela è orecchiabile e il testo fa capire che non serve prendersi troppo sul serio, non è punk amici, no, no , non lo è prendersi troppo sul serio.
Allora buona domenica e alla prossima qui sulla mia punkina ^_^

E dopo il PunK? L’INDIE

Scopri come fare le gif su whatsapp come inviarle e cercarle.

Se vuoi sapere come fare le gif su whatsapp, finalmente  abbiamo la risposta alla tua domanda, infatti Whatsapp ha introdotto una delle caratteristiche più richieste nel suo ultimo aggiornamento. Anche se in ritardo, la possibilità di creare delle gif è stata aggiunta all'applicazione più famosa di messaggistica, con una gif puoi esprimere ciò che una parola non può dire.

Scopriamo insieme come possiamo usarle e inviarle ai nostri contatti.
Avrete bisogno di avere l'ultima versione di whatsapp per iOS installata, da li entrate in chat e toccate il segno più accanto alla casella di immissione testo e selezionare la foto o video. E possibile riprendere la propria clip registrata o la proprio foto dal rullino, una volta selezionata si presenterà un icona nell'angolo in alto a destra che ti permetterà di scegliere se vuoi inviare un semplice video normale o come gif, scegliete gif. E' possibile aggiungere il testo se lo desiderate, fatto tutto premete il pulsante invio. 
Whatsapp può supportate gif prese anche da internet o da applicazioni da terze parti. Se avete installato giphy, ovvero una sorta di raccoglitore dove vengono raccolte tutte le gif, vi basterà selezionare quella che preferite e inviarla semplicemente. 
Se volete che le vostre gif siano più a porta di mano, potrete installare l'applicazione Giphy keys. Una volta installata l'applicazione bisognerà andare nelle impostazioni del telefono, poi generali > tastiera> aggiungi tastiera> selezionata Giphy keys. Una volta fatto ciò, su whatsapp vedrete un icona a forma di globo, premeteci sopra e selezionate la gif che più vi piace senza dover lasciare l'applicazione. 

Come fare le gif su whatsapp

Promozioni pc portatili più economici su amazon vediamoli insieme.

Mancano ormai una decina di giorni al black friday, è già le super offerte in rete sono tantissime, la caccia alla più economica è appena iniziata.
Nella fitta giungla delle promozioni, amazon è il competitor per eccellenza.
Infatti il sito web ogni giorno propone offerte davvero interessanti, ma occhio perchè alcune durano un solo giorno.
Tuttavia nuove promozioni vengono messe ogni 5 minuti sul sito, scopriamo insieme dove è possibile vederle e magari come potremo trovare il nostro affare dell'anno.

Per scoprire tutte le nuove offerte, basterà andare QUI, oggi ad esempio in promo c'è un fantastico pc portatile del acer con lo sconto del 20%.
Ma non solo portatili, bilance elettroniche col wifi integrato, macchine fotografiche, modem adsl e orologi. Ogni promozione ha una scadenza, infatti, se notiamo bene in  basso all'offerta vi è un timer che indica la scadenza della promo.

Dunque, bisogna davvero affrettarsi per cogliere al volo l'offerta più economica, ma non disperate se farete troppo tardi e le offerte saranno scadute, amazon ogni giorno rinnova le proprie offerte.




Pc Portatili in Offerta su Amazon Sconti Pazzeschi

Offerte Capodanno 2016 viaggi in italia, vacanza in montagna voli last minute
La fine dell'anno ormai è quasi vicina, l'interrogativo è sempre lo stesso: dove andare a capodanno. Con la famiglia o con gli amici è sempre dura decidere il posto, ma la cosa più importante deve essere una nuova meta, ovvero un nuovo luogo per scoprire e conoscere tantissime cose. Organizzare il capodanno si rivela sempre un impresa, dal momento che le compagnie aeree tendono ad alzare i loro prezzi per i voli, le strutte aumentano vertiginosamente le proprie tariffe, e alcune volte anche le maggiori attrazioni fanno registrare un notevole aumento dei loro prezzi. Le mete più gettonate sono sempre le fantastiche città europee come Berlino, Bruxelles, Parigi, Amsterdam, Londra.  Per chi ama la montagna, il freddo vertiginoso, la neve ed un camino caldo invece potrà scegliere numerose località caratteristiche.Per finire, chi vuol passare un capodanno al caldo o meglio farsi un bagno, i tropici sono l'ideale come viaggio. Non fatevi trovare impreparati dunque, abbiamo selezionato per voi i migliori siti dove potrete trovare le migliori offerte più economiche per passare un fantastico capodanno.

Ecco a voi i migliori siti per poter trovare la vostra meta preferita per capodanno, risparmiando davvero tanto.


Il primo sito che vi segnalo è lastminute, un sito davvero fantastico per trovare le migliori offerte per capodanno 2017. Tra le innumerevoli opzioni di ricerca, potrete scegliere davvero minuziosamente la vostra vacanza ideale per fine anno, o che sia un volo o un hotel oppure entrambi su lastminute potrete davvero avere l'imbarazzo delle scelta. 

Altro sito che riteniamo di segnalarvi è expedia, leader nel settore dei viaggi. Anche su expedia l'imbarazzo delle scelta è tanta, infatti sul sito potremo organizzare molto semplicemente la nostra vacanza tipo per capodanno 2017, scegliendo tra i voli fra i più economici e le strutture. Inoltre il sito ha già rilasciato vari pacchetti vacanza per capodanno, fra cui tre notti nel centro di Madrid. Usare expedia è facile, potremo selezionare molto facilmente la nostra meta, scegliere la data di partenza, il numero delle camere e tantissime altre cose. 



Infine, un altro sito davvero utile è piratinviaggio, un sito dove vengono raccolte offerte giornaliere davvero a prezzi economici ogni giorno. Un utile raccoglitore di offerte per voli e pacchetti vacanze, per chi è in cerca di un offerta davvero vantaggiosa.


Offerte Capodanno: vacanza in montagna cerca voli e crociere


Come fare innamorare un uomo, come fare innamorare un uomo più grande, come fare innamorare un uomo impegnato. Una di queste è sicuro ciò che cercavi, su internet ci sono tantissime guide, tutorial e perfino slide per spiegare magicamente questa ''cosa''.
Chiariamo alcuni punti; fare innamorare un uomo non è un qualcosa che si può imparare, e nè si può far leggendo un post su internet.
Non crediate che sia qualcosa di meccanico, e che ci sia da imparare davvero qualcosa, non è un libro, ne un libretto d'istruzioni anche se qualcuno sul web lo spaccia come tale.

Bene di cosa parla questo post e dove voglio arrivare.
Ciò che vi sto scrivendo non è un tutorial con tanto di slide simpatica che troverete in qualche sito.
Questa è una guida su come fare innamorare un uomo evitando di leggere stronzate su internet su come fare innamorare un uomo.
Scusate il gioco di parole, ma veniamo al sodo. Leggendo su un sito, nella bella guida fatta a dovere c'è scritto che per far innamorare un uomo, voi dovreste farvi piacere le sue amiche o il suo gruppo, perchè ovviamente se non fate ciò lui a prescindere non vi filerà.
Non c'è cosa più falsa di questa, il vostro uomo dovrà innamorarsi per come siete e non della falsità che volete rappresentare per farvi piacere.
Se siete delle asociali pazienza, non è che fingendo qualcuno si innamori di voi.
Un altra cosa che ho letto e mi ha fatto davvero tenerezza è quella di farsi piacere ciò che a lui piace.
Del tipo se lui gioca a calcio,  abbiate lo spirito divino di non perdervi nemmeno una partita della domenica, gli allenamenti e se lo volete far impazzire davvero di voi, non mancate nemmeno ai riscaldamenti pre-partita e pre-allenamento.
Spirito a parte, qualcuno (ahimè) questi consigli li prende anche sul serio, ma la cosa che fa davvero ridere i polli, sono le guide.
Guide? Ebbene si, guide online, libri, e-book, corsi motivazionali e chissà cosa più se ne inventano.
Come se far innamorare  è spiegabile  come un libro di storia. Non esistono istruzioni come un manuale del frullatore.
E' impossibile Far innamorare un uomo leggendo guide e quant'altro nemmeno in questo post.




Come fare innamorare un uomo le falsità di internet.

Tutto sul punk in Italia, gruppi storici del punk italiano.
Sera a tutti ed un'altra settimana volge al termine o quasi, è il momento di scatenarsi, accendete lo stero a tutto volume e godetevi il post…
Questa volta vi racconto qualcosina del punk nostrano.In Italia la scena punk non è stata importante come all’estero, solo due sono le città che hanno visto concretizzare questa esperienza.Il punk demenziale a Bologna e il punk Milanese, grazie a loro verso la fine degli anni 70 e inizio 80 : abbiamo assistito alla nascita delle etichette discografiche indipendenti.  In Italia il punk non ha potuto espandersi fino a certi livelli, per una serie di difficoltà. Prima di tutto il costo alto dei concerti e le risse fomentate agli spettacoli. Perché per  i giovani: i concerti dovevano essere gratis,inoltre il concerto diventata un pretesto per alcuni per creare disordini. Cosi fu nel 1975 , quando Lou Reed ha dovuto interrompere  a causa dell’ingresso di un gruppo di giovani filo-situazionista che lo accusavano di simpatie naziste.  

Mentre nel 1979 durante il concerto di Carlos Santana vennero lanciate sul palco, bombe molotov. Questo caos fece sospendere molti grandi concerti, e le star internazionali iniziarono a rifiutarsi di cantare nel nostro Paese. Comunque la situazione in Italia era differente da quella inglese,  infatti a Bologna l’attacco al sistema viene fatto: con l’ironia e la satira attraverso il punk-rock demenziale. I giovani bolognesi erano stanchi e frustrati dai risultati del movimento del 77, così se la prendono con la militanza di sinistra. Il punk demenziale di Bologna era una sfida al modello tradizionale di fare musica “politica”, gli SKIANTOS furono i maggiori interpreti.  Più tardi è a Milano che si fa sentire la scena punk italiana, nei centri sociali giovanili occupati, il più importante e famoso è il Virus.  

I punk anarchici si riuniscono tutti al Virus dove organizzano concerti, riunioni per diffondere idee come il rifiuto dei canali commerciali, il pacifismo e l’ecologia.Purtroppo questa esperienza del Virus termina in pochi anni e nel 1984 viene fatto sgomberare e viene abbattuto lo stabile, causa le continue lamentele degli abitanti del vicinato. Per fortuna i video amatoriali testimoniano : l’ideale di quei giovani. E’ una scritta su uno dei muri del virus a farci capire cosa volevano dire quei ragazzi. La frase è : “ Quando il sistema ti chiude ogni spazio, non rimane che la musica per esprime la tua rabbia”. Quei ragazzi non avevano affatto torto,  così è stato, il punk hardcore non esiste quasi più, ma quel messaggio invece è rimasto, i giovani ancora oggi esprimono la loro rabbia con la musica, e lo faranno forse sempre.

In attesa di qualche concerto interessante, vi saluto e buon sabato ! alla prossima su questa Punkina!

Tutto sul punk italiano